Landar - Cerkvica sv. Ivana

Antro - (Comune di Pulfero) - Chiesa di S. Giovanni Battista.

Questa grotta fu abitata sin alla preistoria, ma la chiesa viene ricordata per la prima volta nell'anno 888. A quel periodo si riferisce la data apposta sulla lastra sepolcrale di un certo diacono Felice che fece di quel luogo il suo eremo. Nel 1477 Andrej von Lach, ricostruì la chiesetta lasciando il suo nome e la data  impressi su di una parete:" Maister andre von lach - 1mo 4mo 7mo 7". Questa chiesa fu riconsacrata nel 1547 dal Vescovo di Cattaro, Luca Bisanzio,  dopo che fu ristrutturata in seguito ai danni subiti dai sismi del 1511 - 1513. Il canonico Missio ci da un'accurata descrizione di questa chiesa dopo averla visitata nell'anno 1602. Durante altre visite eseguite negli anni 1692, 1700 e 1735 vengono prescritti lavori vari di manutenzione della chiesa e dei suoi arredi, in particolare per salvaguardare il tutto dall'umidità presente in quel luogo. Si viene a sapere che la Repubblica Veneta donava a questa chiesa un certo quantitativo di olio per l'illuminazione.  Per accedere alla chiesa, situata all'interno della grotta, bisogna salire questa ripida scalinata composta da 144 gradini.

La cappella si trova sulla destra all'ingresso della grotta.

L'altare, che vediamo posto nella sala grande, un tempo era situato nella cappella, al posto del grande crocifisso. E' opera di Jernei Vrtav (Bartolomeo Ortari) da Caporetto, ed è stata eseguita nei primi anni del 1700.

<< Ritorna <<